side-area-logo
Pasqua e Pasquetta fuori porta? Idea Firenze!

Le festività pasquali sono l’occasione ideale per staccare la spina e andare con amici o famigliari fuori città. Se siete alla ricerca di un’idea dell’ultimo minuto, noi vi proponiamo Firenze! 😉

Firenze

Non sarà facile trovare l’hotel, ma la straordinaria bellezza di Firenze vale la fatica di provarci! Quest’anno Pasqua capita a fine marzo, dove il clima solitamente non è ancora caldo come ad aprile, ma l’ingresso di questa primavera 2016 sembra davvero promettente fin da subito: fiori che sbocciano, profumo di prati verdi, temperature miti

Le feste di Pasqua sono una buona occasione per una gita fuori porta, allontanarsi dallo stress quotidiano…e Firenze potrebbe rappresentare una meta perfetta. È innanzitutto una città d’arte con eccezionali musei da visitare: pensiamo a Palazzo Vecchio, Museo Novecento e Santa Maria Novella, ma anche la Galleria degli Uffizi, aperti sia a Pasqua che a Pasquetta… Davvero impossibile recarsi a Firenze e non ammirare le sue bellezze artistiche!

Preferite giornate all’aria aperta? Firenze non è solo mostre e musei, ma anche spazi verdi dove passeggiare e rilassarsi. In città ci sono i Giardini di Boboli (aperto anche a Pasquetta) e di Villa Bardini, senza dimenticare il Giardino delle Rose (presso P.zzale Michelangelo) o il Giardino dell’Orticoltura!

Se, invece, volete trascorrere la Pasquetta fuori dalla città per un picnic, potete uscire da Firenze e recarvi nelle campagne del Chianti, o al mare nella vicina Versilia, o ancora potete optare per altre città d’arte, ugualmente belle e ricche di proposte culturali, come Pisa o Siena. Per alcuni suggerimenti su come programmare una Pasqua itinerante tenendo Firenze come base, ecco la pagina di VisitFlorence.com.

Inutile rimarcare l’eccellenza della gastronomia toscana, dove il profumo dei ristoranti nei vicoli cittadini vi farà venire l’acquolina in bocca! Firenze, infatti, non è solo bistecca alla fiorentina… Ad esempio, avete mai assaggiato la ribollita? Si tratta di una gustosissima e profumata zuppa di verdure, servita in cocotte e da mangiare con il pane: farete il pieno di vitamine senza rinunciare ad una golosa scarpetta!

Se siete a dieta, ma soprattutto se avete poco tempo perché l’itinerario non vi permette soste prolungate, a pranzo potete optare per un gustoso ed equilibrato Pasto Sostitutivo Pesoforma, e a cena, con più calma, potete provare la ribollita 😉

Buon viaggio e i migliori auguri di Buona Pasqua a tutti voi!

Pesoforma

Leave a reply

Facebook