side-area-logo
Trend look: capelli corti per l’estate 2015!

Avete appena preso l’appuntamento dal parrucchiere? Allora dateci un taglio… Nel senso che per l’estate 2015 i capelli corti saranno il taglio femminile di tendenza!

capelli-corti-estate-2015

Ammettiamolo, siamo solo a maggio ma la nostra mente è proiettata all’estate… Sfogliamo i cataloghi vacanze, iniziamo a provarci costumi e abitini leggeri, e poi riflettiamo sui nostri capelli: lunghi o corti? Lisci o mossi? E il colore? Mille immagini di noi stesse affollano la nostra mente, pensando al look che possa valorizzarci maggiormente, ma che sia anche comodo e perché no, di tendenza!

Beh, i più grandi hair stylist del mondo hanno deciso: il trend per l’estate 2015 sarà il capello corto! Ovviamente le varianti sono molte, con un generale richiamo agli anni ’60 – ’70. Certo, un taglio corto è una scelta drastica, che spesso segue la personalità della singola persona: alcuni psicologi, ma anche i direttori artistici di alcuni saloni, pensano che difficilmente si passi dal lungo al corto in modo graduale, ma che più spesso la decisione sia netta e in linea con una personalità sicura di sé. In altri casi invece è un po’ come farsi un tatuaggio, ovvero si tende a stravolgere la propria pettinatura per sottolineare un cambiamento importante nella propria vita, sia esso lavorativo, sentimentale o quant’altro… Fatto sta che quest’anno vedremo molte donne provare questo look, quindi cerchiamo di capire cosa ci aspetta!

anne-hathaway-capelli-taglio-corto
Taglio corto di Anne Hathaway, fonte: invidia.pianetadonna.it

Innanzitutto non si farà nessun riferimento al tipico corto maschile, ma ci saranno al contrario dei forti dettagli di femminilità, dunque nessuna paura e soprattutto nessuna rasatura: sulle nostre spiagge non vedremo delle parate militari. Vedremo invece dei tagli con una scalatura morbida che termina con un ciuffo da ripiegare su sé stesso, ma anche da portare sbarazzino sulla fronte… Oppure capelli più lunghi dietro la nuca e accorciati sulla fronte e sulle orecchie, o ancora un taglio generalmente corto con un ciuffo più lungo e laterale… Il tutto sempre con un forte richiamo allo stile anni ’60 – ’70. E per il colore? Qui avrete una doppia scelta: rossi e biondi con colpi di bianco! Non si tratta di colorazioni nette, ma sfumate e mescolate, soprattutto in base al colore del viso. I rossi vanno dal ramato al porpora, mentre i biondi possono variare dal più naturale al platino, ma sempre con dei riflessi di bianco per un luminescente effetto ghiaccio!

Non dimenticate mai di chiedere un consiglio al vostro parrucchiere di fiducia. Seguire ciecamente una tendenza non significa per forza valorizzare il nostro viso. Si chiamano “tendenze”, proprio perché indicano semplicemente una strada dettata dalla moda, la quale con le apposite personalizzazioni può sempre adattarsi a noi stesse! 🙂

Comments
Pesoforma

Leave a reply

Facebook