side-area-logo
Vacanze 2015: spirito di adattamento e risparmio!

In questo 2015 stanno esplodendo 2 nuove forme di risparmio in vacanza, per le quali serve spirito di adattamento ma che in effetti azzerano i costi dell’alloggio 😉

vacanze-risparmio-scambio-casa

Quelle che stanno prendendo piede questi ultimi anni noi le chiamiamo vacanze al risparmio, anche se detta così non sembra niente di nuovo. Quanti di noi infatti stanno sempre attenti a spendere poco, magari organizzandosi da soli un viaggio senza appoggiarsi alle agenzie, controllando le recensioni degli utenti sugli hotel, valutando attentamente i rapporti qualità-prezzo ecc… Siamo in tantissimi! Ma in questo articolo parliamo di altro, ovvero di due forme del risparmio che non hanno a che vedere con hotel o pacchetti all inclusive o last minute… Scopriamole insieme!

1) Scambio di casa! Serve spirito di adattamento e poca gelosia per le proprie cose, ma in questo caso il risparmio è assicurato, così come la comodità. Scambiarsi la casa è una soluzione valida sia per giovani amici che per famiglie, con l’immediato vantaggio di azzerare i costi dell’alloggio: è necessario iscriversi ad un portale che offre questo tipo di servizio – ad esempio www.scambiocasa.com  – , dopodiché si sceglie l’offerta di scambio che più rispecchia le nostre esigenze. Il rovescio della medaglia sta nel concetto stesso di scambio… Siamo disposti a lasciare la nostra casa a perfetti sconosciuti? È una soluzione che molto si basa sulla fiducia e sulla poca gelosia delle proprie cose, ma anche sul proprio spirito di adattarsi a spazi normalmente abitati da altri!

vacanze-risparmio-couchsurfing

2) Offerta di posto letto! Questa è una soluzione meno estrema della precedente, sempre basata sull’offrire un proprio spazio ad altri, ma si tratta solo di un posto letto, che può essere una stanza, un divano, un sacco a pelo, qualunque appoggio utile a risposare durante la nostra vacanza: si chiama tecnicamente couchsurfing! L’ospite non dovrà pagare alcuna cifra, starà poi alla sua gentilezza collaborare in piccole faccende di casa come forma di ringraziamento. Inoltre in questo caso non è obbligatoria la formula dello scambio. Per saperne di più e iniziare a trovare la soluzione giusta per noi, è necessario collegarsi e iscriversi al sito www.couchsurfing.com! In questo caso il punto a cui fare attenzione riguarda il fidarsi di chi ci ospita: per venire incontro alla nostra sicurezza, sul sito è possibile trovare utenti verificati, ovvero dei quali il sistema conosce i dati sensibili e con alloggio sicuro.

In entrambe le soluzioni, come per tutti i viaggi, è possibile affinare la nostra ricerca leggendo e confrontando le recensioni degli altri utenti!

E a voi interessano queste due soluzioni? Siete pronti a partire? 😉

Comments
Pesoforma

Leave a reply

Facebook