side-area-logo
In primavera la dieta è detox!

Approfittiamo della primavera per detoxificare il nostro organismo e prepararlo all’alimentazione più leggera della bella stagione!

primavera-dieta-detox

Concluso l’inverno e passate le feste pasquali, probabilmente il nostro corpo ha bisogno di essere depurato: in particolare il fegato, organo di fondamentale importanza per il nostro organismo, deve essere liberato da un eccesso di grassi e tossine che possono scombinarne l’equilibrio e affaticarlo… E poi, ci aspettano un paio di mesi nei quali la nostra dieta deve essere più leggera in vista della prova costume, o più semplicemente per il nostro benessere nel periodo più caldo dell’anno. Meglio partire in anticipo per prepararci e abituarci a cibi più leggeri!

Ecco che la primavera svolge un ruolo di grande importanza, quasi di passaggio, nel quale possiamo curare il nostro regime alimentare in modo da resettare il nostro organismo liberandolo dalle tossine. È necessario seguire una dieta detox, nel senso di arricchire la nostra alimentazione settimanale di alcuni cibi e alcune abitudini che in poche settimane ci faranno sentire più leggeri.

1) Fare il pieno di proteine vegetali!

Queste proteine, delle quali sono ricchi i legumi, agiscono da barriera contro l’assorbimento di colesterolo nel sangue, e anche delle tossine, facilitandone al tempo stesso l’eliminazione attraverso l’intestino. Certamente vanno bene fagioli, ceci e lenticchie, ma in questa stagione cerchiamo di valorizzare due legumi in particolare: i piselli freschi di primavera e le fave, entrati in stagione proprio ad aprile: da sottolineare che le fave sono ricche di sali minerali (fra cui magnesio e potassio, utili a combattere anche la tipica spossatezza primaverile) e rappresentano il legume con meno calorie di tutti!

2) Consumare frutta e verdura fresca!

L’importanza di mangiare frutta e verdura è risaputa, perché sono ricche di vitamine e di sali minerali. Ma sono anche ricche di fibre e sostanze antiossidanti, e qui noi vogliamo sottolinearne proprio questa proprietà, che spicca soprattutto quando le consumiamo più al naturale possibile, crude, e nel caso specifico delle verdure in insalata o saltate in padella “al volo”: contengono sostanze detox. In particolare le verdure verdi sono ricche di glutatione, un potente antiossidante che svolge l’azione di depurare l’organismo eliminando dal fegato lo sostanze di scarto; gli asparagi sono fra queste, di stagione proprio in primavera! Le verdure amare, sono invece le più ricche di polifenoli (fra cui la cinarina), che stimolano la produzione di sali biliari migliorando le funzioni del fegato e depurandolo; fra le verdure primaverili con questa azione spicca il carciofo.

3) Mangiare il pesce!

Il pesce è un alimento equilibrato, che non dovrebbe mai mancare nel nostro calendario dietetico settimanale; è ricco di Omega 3 e Omega 6 con specifiche proprietà antinfiammatorie e soprattutto detox, ed è anche ricco di Selenio, un potente antiossidante. In primavera possiamo sentirci stanchi, non a caso il detto “aprile dolce dormire”, e allora vi diciamo che il pesce mantiene attive le nostre cellule cerebrali, aumenta la concentrazione e ci dà più energia; questo perché contiene la leptina, una sostanza coinvolta nel corretto funzionamento del metabolismo energetico.

Infine, consigliamo di accompagnare la vostra dieta bevendo tanta acqua, per consentire ai reni di eliminare tutte le tossine. Per un effetto detox davvero completo, puoi provare il nostro Integratore Pesoforma Drenante Detox, composto da estratti vegetali che agevolano l’eliminazione dei liquidi in eccesso e favoriscono il transito intestinale: un integratore che aiuta nello stesso tempo a depurare l’organismo e a controllare il peso corporeo! Scopri di più sul prodotto  😉

Pesoforma

Leave a reply

Facebook