side-area-logo
Abbuffate Natalizie? Consigli E Abitudini Per Una Buona Digestione

Pranzi e cenoni natalizi possono mettere a dura provai processi digestivi, ma non bisogna dimenticare che la natura offre soluzioni semplici ed efficaci per aiutarli.

digestione

Durante le feste ogni scusa è buona per riunirsi davanti a qualche piatto stuzzicante. Il cibo diventa quasi un pretesto per godere di calorosi momenti in compagnia di amici, parenti e familiari. Tuttavia non è l’alimento light ad invogliare, infatti non si resiste di fronte a tortellini, lasagne, arrosti, panettoni, pandori e lo stomaco a fine pasto ne risente!
Ma un modo per sentirsi meglio c’è: la natura ci regala tantissime spezie che favoriscono la digestione.

Lunga vita allo ZENZERO!

Questa pianta, o meglio, la sua radice, non solo combatte tosse e raffreddore, nemici del freddo, ma aiuta anche la digestione. Perfetto sarebbe sorseggiarne un infuso perché rilascia nell’acqua i propri nutrienti, ma attenzione a non scaldarla troppo. L’acqua eccessivamente calda inibisce infatti le sue proprietà benefiche. Ottimo è anche il decotto che rilascia i nutrienti direttamente dal rizoma.

DA NON DIMENTICARE CANNELLA E FINOCCHIO

Con il suo profumo intenso è difficile non riconoscerla. Oltre ad essere una spezia alleata della silhouette per le sue proprietà brucia grassi, la cannella favorisce la digestione equilibrando il livello di zuccheri e lipidi nel sangue. Si può sorseggiare infusa in una tazza di acqua calda ed è gustosa anche combinata a piacere con un trito di mela disidratata che regala un tono delicato alla tisana.
Spesso sottovalutato in quanto non si conoscono i suoi nutrienti, il finocchio è un grande alleato del nostro organismo: niente grassi e poche calorie contiene invece tantissima fibra. Queste sue proprietà aiutano a prevenire i gonfiori addominali e a combattere i processi fermentativi. Una tisana a base di semi di finocchio è un toccasana per il nostro organismo. Proprio per la sua funzione digestiva, il finocchio è stato inserito nell’integratore Pancia Piatta di Pesoforma .

LIMONE E ALLORO: BENESSERE GARANTITO

Basta un infuso di queste due piante ed il pranzo è digerito! Il limone, infatti, per tutti i benefici che regala non dovrebbe mai mancare in tavola. Stimola i succhi gastrici per attivare il processo digestivo. Sorseggiato a stomaco pieno aiuta a combattere e prevenire nausea e pesantezza dovuti ai pasti abbondanti. Ma non è tutto: i suoi nutrienti aiutano l’organismo liberandolo da scorie e tossine. Molto consigliato anche al mattino, da bere prima della colazione per un più rapido assorbimento, un bicchiere di acqua calda con del limone spremuto depura l’organismo e permette di mantenere una buona idratazione.

L’alloro è il secondo ingrediente che, aggiunto al mix, fa magie. Infatti, un cucchiaino di foglie di alloro tritato ed infuso in una tazza di acqua calda insieme alla buccia di limone, possibilmente bio, stimola la digestione e agisce come antifermentativo.

Quindi, se temete di appesantirvi… niente paura! Con questi semplici accorgimenti la digestione è garantita!

Redazione

Leave a reply

Facebook