Fit News

Ciaspolata invernale: tutti i consigli

Riscoprire un modo antico, rilassato e silenzioso per godersi la montagna in inverno.

ciaspole

Le ciaspole, anche note come racchette da neve o ciaspe, sono uno strumento ideale per camminare sulla neve fresca nei boschi, nel fondovalle e sui pendii imbiancati. Attività outdoor alla portata di tutti, la ciaspolata è un’ottima occasione per immergersi nella natura silenziosa, lontano dalle piste da sci e dai centri abitati.

Come sono fatte le ciaspole

Le racchette da neve sono una specie di ciabatte in plastica rigida resistente al freddo. Sopra la ciaspola vi è un dispositivo per agganciare le scarpe, utile per affrontare le discese più ripide e i traversi più impegnativi. Inoltre, sotto le racchette si trovano dei ramponi in acciaio che corrono su tutta la lunghezza del piede e che servono ad aver presa anche sulla neve più dura.

Consigli per la perfetta ciaspolata

  1. Come vestirsi: anche se le temperature sono molto basse, ciaspolare comporta un notevole dispendio energetico per cui, dopo qualche minuto, il corpo inevitabilmente si riscalda. È fondamentale, allora, vestirsi a strati, evitando i capi in cotone poiché trattengono il sudore.
  2. Le calzature: si possono comodamente usare le calze e le scarpe da trekking impermeabili. Anche in questo caso è meglio evitare le calze di cotone perché, bagnandosi con l’eventuale neve che entra nelle scarpe, lasciano i piedi nel freddo. Meglio optare per tessuti sintetici.
  3. Accessori: durante le passeggiate sulla nave è sempre fondamentale proteggere le estremità del corpo. Quindi, via libera a guanti, cappelli e occhiali. Se soffrite di mal di gola, attrezzatevi anche con una sciarpa o uno scaldacollo.
  4. I bastoncini: sono indispensabili per mantenere l’equilibrio e migliorare il ritmo della camminata.
  5. Come camminare: dal momento in cui la neve può essere farinosa, ghiacciata o bagnata, ad ogni passo bisogna adattare un po’ il proprio stile di ciaspolata. Inoltre, è sconsigliato partire con falcate ampie e lunghe poiché si rischia di affondare nella neve. Meglio preferire passi brevi.
  6. Must: non dobbiamo dimenticare che le ciaspolate possono essere attività pericolose. Quindi, mai uscire dai sentieri tracciati se non si possiedono le competenze e l’esperienza adatta. Inoltre, è sempre bene portare con sé uno zaino da trekking con una torcia, una bussola e una carta topografica. L’ideale sarebbe anche avere un GPS ed una crema solare poiché, salendo in alta quota, i raggi UV diventano più pericolosi.

Prima di partire

Ciaspolare è una magnifica attività, ma per godersela al massimo occorre avere in corpo le giuste energie! Per questo motivo Pesoforma ha pensato allo Smoothie con Mela e Crusca d’Avena Pesoforma, ricco in proteine vegetali e fibre. Ottimo a colazione, lo Smoothie con Mela e Crusca d’Avena Pesoforma apporta tutti i nutrienti essenziali per il tuo benessere, unendo ai benefici del cereale la dolcezza della mela… per fare il pieno di energie con gusto!

Puoi acquistare lo Smoothie con Mela e Crusca d’Avena Pesoforma comodamente sul sito Nutrishopping.it o nei migliori Supermercati della tua zona.

Buona ciaspolata a tutti da Pesoforma! 😊


Seguici su @pesoforma_officialpage