side-area-logo
Dieta di Natale: sì alle concessioni, occhio alle dosi!

La feste natalizie ci tentano con molteplici delizie culinarie delle quali è difficile privarsi… Possiamo lasciarci un po’ andare, a patto di selezionare i cibi giusti e prestando attenzione alle dosi! 😉

dieta-natale-delizie-a-tavola

Il Natale si avvicina… Siete pronti a magiche notti, film a tema, scambi di regali e cene in famiglia o con gli amici? Noi di Pesoforma non vediamo l’ora e siamo sicuri che valga lo stesso anche per voi 😉

Parlando di cene (e cenoni!) ai nostri lettori potrebbe sorgere una preoccupazione: come faccio a mantenere il peso forma?

Non possiamo negare che durante le feste di Natale non sia facile seguire una dieta ipocalorica con la stessa assiduità degli altri momenti dell’anno, e non vogliamo neanche privarvi di tutte quelle concessioni tipiche dei periodi festivi… D’altronde il nostro motto è quello di seguire una dieta leggera, equilibrata, ma al tempo stesso gustosa e che includa qualche coccola 😉

Quello che possiamo fare è darvi alcuni piccoli consigli per lasciarsi andare alle concessioni nel modo giusto!

Come sappiamo il Cenone della vigilia di Natale fa rima con menù di pesce… Beh, non dobbiamo rinunciarvi, anzi, il pesce è uno di quegli alimenti gustosi che già rientra nel piano dietetico proposto da Pesoforma, perché ricco di proteine e di grassi buoni! Frutti di mare, tonno, ma soprattutto il salmone: quest’ultimo ha un gusto delicato, è particolarmente ricco in proteine (circa 20g su 100g) ed è il pesce a più alto contenuto di Omega 3, quasi 2 grammi su 100! Il salmone poi si presta a tante preparazioni diverse. Dai primi piatti, come ingrediente di succulenti tagliolini, oppure cotto alla piastra o al forno… Il successo a tavola è garantito!

Salmone

Possiamo anticipare il primo piatto con un antipasto di capesante, oppure inserire nel menù una succosa pepata di cozze, ma per completarlo davvero serve una degna conclusione, che sia un dolce o qualcosa da sgranocchiare… Niente paura, anche in questo caso non dobbiamo rinunciare a ciò che ci fa gola! Ci sono due cibi prettamente natalizi che, senza esagerare nelle dosi, possiamo mangiare perché buoni e attenti al nostro benessere: parliamo della frutta secca e della cioccolata fondente! Entrambi questi alimenti contengono Magnesio, un vero “antistress naturale“ perché svolge una funzione rilassante delle cellule nervose, e in vacanza di rilassarci ne abbiamo tanto bisogno 😉 …Inoltre sia la cioccolata fondente che la frutta secca contengono Triptofano, amminoacido che favorendo la produzione di serotonina svolge un’azione benefica sul nostro buon umore…e anche di questo durante le feste ne abbiamo particolarmente bisogno, per allontanare dalla mente, almeno per qualche giorno, i pensieri lavorativi o della vita quotidiana!

Cioccolata-fondente-biscotti

Pesoforma

Leave a reply

Facebook