side-area-logo
Dieta e forza di volontà: aiuto dalla natura!

L’estate è in arrivo e vorreste mettervi a dieta, ma non ci riuscite? La natura può darvi una mano a trovare la forza di volontà!

dieta-forza-di-volonta

Tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare, dicono, e questo mare spesso ha un nome: forza di volontà. Oggi vogliamo affrontare, seppur con leggerezza, un tema psicologico legato alla dieta, e più precisamente la cosiddetta “forza di volontà” nel cominciarla. Prima di mettersi a studiare un piano dietetico per perdere i chili di troppo, così come prima di iscriversi in palestra per fare attività fisica, sentiamo come se ci fosse una forza contraria che ci trattiene: intanto vediamo a cosa ciò sia dovuto, e poi cerchiamo di ammorbidirne gli effetti con l’aiuto dei fiori di Bach! 😉

Ci sono 3 sentimenti, spesso involontari, che entrano in gioco nel fare resistenza prima di fare qualcosa che “dobbiamo” fare:

1) il primo è la ribellione. Andiamo dal dietologo che ci dice di seguire una dieta rigorosa, e ci dice anche che dobbiamo fare sport: ecco che, quasi senza accorgercene, mettiamo in atto un meccanismo sovversivo a questa imposizione di una regola, opponendoci in qualche modo. Questo modo, se parliamo di dieta, sono quei piccoli sgarri che ci fanno mangiare qualche golosità di troppo. È un modo per imporre la nostra individualità e autonomia… In questi casi ci sono due fiori di Bach che possono venirci in aiuto: Holly  (dell’agrifoglio) e Scelranthus, capaci di riportare un equilibrio a questa tendenza alla ribellione.

2) Arrendersi. Quando ci si arrende prima ancora di cominciare, si è inconsapevolmente convinti che tanto ciò che si andrà a fare sia del tutto inutile. Al fine di rafforzare questa sensazione, troviamo scuse per non iniziare una dieta ipocalorica… La più classica è: “non ho tempo!”. Contro la rassegnazione possiamo intervenire con il Gorse, il Ginestrone, ideale per darci una spinta positiva.

3) Paura di non farcela. Si lega in un qualche modo al precedente, ma questo sentimento va più in profondità, esprimendo una vera e propria paura di fallire. Forse deriva da situazioni passate che ci hanno messo di fronte a qualche insuccesso, sta di fatto che questa paura ci bocca e ci fa pensare che il non fare qualcosa sia la strada più facile. A darci un po’ di sicurezza in noi stessi può intervenire il Larch, fiore di Bach che tende a limitare le nostre paure.

Si tratta di piccoli aiuti esterni che non possono certo risolvere blocchi più profondi, per i quali bisogna rivolgersi ad uno specialista.

Se state pensando di seguire una dieta e avete paura che sia noiosa, difficile da seguire, o se pensate di non avere tempo, e se tanto vi ribellerete ad essa concedendovi alcune golosità, sappiate che con la Dieta Pesoforma molti di questi problemi sono risolti in partenza. Pesoforma, infatti, è una dieta facile da seguire, gustosa, e ideale quando si ha poco tempo in pausa pranzo! 😉

Comments
Redazione

Leave a reply

Facebook