side-area-logo
Frutta e verdura di stagione nei 5 pasti della giornata!

Volete ritornare in linea ma non sapete quali cibi inserire nella vostra dieta? Rispettando la regola dei 5 pasti al giorno, aggiungete frutta e verdura autunnali, e vi libererete dei chili in eccesso con un occhio al benessere!

frutta-verdura-autunno

L’autunno è il mese che mette tutti un po’ giù di morale. Forse perché è la stagione di “passaggio” dai mesi più caldi dell’anno a quelli con clima più rigido, in cui le giornate si accorciano e il sole a farsi desiderare. Abbiamo però una notizia che spazzerà via la vostra tristezza autunnale: quello che è appena iniziato è il periodo migliore per mettersi a dieta 😉

Infatti, la ripresa dei normali ritmi quotidiani spesso va di pari passo con uno stile di vita regolare e privo di sgarri (soprattutto alimentari). Ci si sente più motivati ad andare in palestra e si ha più voglia di liberarsi dei chili in eccesso!

Prima di iniziare tenete sempre a mente che nel seguire un regime alimentare ipocalorico è necessario rispettare la famosa regola dei 5 pasti al giorno. Inoltre, in qualsiasi periodo dell’anno, il modo migliore per seguire una dieta sana ed equilibrata è consumare frutta e verdura tipicamente stagionali. Forse non ci avete mai pensato, ma l’autunno porta in tavola una grande varietà di frutta e verdura, in grado di favorire il benessere dell’organismo e l’eliminazione delle tossine. Cibi salutari, buoni e colorati che vi aiuteranno a mantenere il peso forma ideale e a scacciare la malinconia autunnale. Ma vediamo come inserirli nei cinque pasti quotidiani 😉

A colazione, ricaricatevi con una gustosa macedonia di uva, clementine e lamponi! Ricca di sostanze antiossidanti, di vitamine A, C, B6 e di elementi che favoriscono la purificazione dell’organismo, l’uva compare sulle nostre tavole già a fine estate: attenzione alle dosi però, perché il suo alto contenuto di zuccheri la rende un po’più calorica. Le clementine, buone ed invitanti, aiutano a combattere i mali di stagione grazie all’elevata concentrazione di vitamina C. Per rendere la vostra colazione ancora più benefica, non dimenticate i lamponi: con spiccata azione diuretica e antinfiammatoria, questi frutti contengono pochissimi zuccheri e molte vitamine.

Per le merende mattutine o pomeridiane, i frutti perfetti sono pere e mele! Sono poveri di calorie, aiutano ad ridurre il colesterolo e sono ricchi di sostanze dalle innumerevoli proprietà benefiche. Grazie al loro potere saziante, mele e pere sono i frutti spezza-fame di cui non potrete fare a meno 😉

Se siete soliti consumare pranzi leggeri, apprezzerete di sicuro un pasto a base di verdure disintossicanti! In questo caso, non potrete fare a meno di finocchi e cavolfiori. Oltre a essere una fonte naturale di sali minerali, fibre e vitamine, i finocchi sono l’ortaggio perfetto per una dieta detox. Il cavolfiore si distingue invece per l’alto contenuto di ferro e calcio, oltre che per le notevoli capacità antiinfiammatorie. Non sapete come cucinarli? Per un pranzo gustoso, gratinateli al forno 😉

A corto di idee per il pasto serale? Zucca e spinaci vi salveranno la cena! Molto apprezzata per il suo sapore dolce, la zucca è l’alimento perfetto per chi segue una dieta ipocalorica, attenzione però alle quantità, la zucca è molto ricca in zuccheri semplici. Permette di contrastare l’invecchiamento della pelle, grazie all’alto contenuto di betacarotene. Come la zucca, anche gli spinaci aiutano a preservare la bellezza della pelle, assicurando un’efficace azione anti-età.  A rendere queste verdure preziose anche la presenza di vitamina C, fibre, potassio e ferro.

In una giornata le porzioni tra frutta e verdure consigliate sono 5, la raccomandazione è di mangiare verdura di stagione e senza preoccuparsi delle quantità, ma per quanto riguarda la frutta non esagerare delle dosi e rispettare le 2 porzioni al giorno.

Cosa aspettate? Colorate le vostre giornate con frutta e verdura di stagione! Con l’aggiunta al piano dieta di questi cibi renderete la vostra dieta nutriente, gustosa e al tempo stesso light 😉

Redazione

Leave a reply

Facebook