side-area-logo
Il nuoto per snellire il fisico e definire i muscoli!

Che il nuoto sia uno sport completo è risaputo, ma forse non ne conosciamo le motivazioni… Ecco perché sceglierlo come sport della nostra vita!

nuoto-snellire-fisico-definire-muscoli

O lo si ama o lo si odia, perché il nuoto è quello sport che i nostri genitori e anche i medici di famiglia ci hanno sempre consigliato di praticare. Si sa, da piccoli tutti vorrebbero essere nuove promesse del calcio o della pallavolo, solo per citare due fra gli sport più praticati in Italia, e in pochi scelgono effettivamente il nuoto…che invece porta tanti benefici al nostro corpo!

Chi lo ha praticato fin da bambino e con continuità ve lo potrà confermare, in quanto molto probabilmente oggi può sfoggiare un fisico invidiabile: schiena dritta, spalle larghe e muscolatura ben definita… Sono i  3 punti fondamentali che riassumono i benefici del nuoto, che quindi è utile a snellire il fisico, definire i muscoli e rafforzare le nostre ossa.

Lo sapevate, ad esempio, che un allenamento di 30 minuti in piscina può far bruciare fino a 350 calorie? Praticando questo sport con continuità e associandolo ad una dieta ipocalorica, ritroverete ben presto il vostro peso-forma. Oltre a questo il nuoto agisce a livello osseo, migliorando la postura e facendo apparire la silhouette più slanciata… Infine, tanto fiato in più nei vostri polmoni, per affrontare le giornate con più leggerezza! 🙂

Parlando di muscoli poi, l’allenamento è assicurato. Se analizzate i fisici dei nuotatori in occasione delle Olimpiadi o altre gare trasmesse in tv, vi renderete conto di come ci siano alcune differenze fra chi pratica le distanze corte, dunque i velocisti, e chi pratica le distanze lunghe, ovvero dai 400 metri in poi. I primi sono più muscolosi, perché le brevi distanze (50, 100 e 200 metri) necessitano di esplosività, e gli specifici allenamenti portano ad una maggiore crescita muscolare.  Chi pratica gare lunghe invece, vedrà svilupparsi una muscolatura più allungata, meno imponente e più slanciata.

Se avete voglia di iscrivervi in piscina (magari all’aperto, con l’arrivo dell’estate) sappiate che ci sarà sempre un allenatore che saprà consigliarvi gli allenamenti più giusti anche in base ai risultati che vorrete ottenere. Sappiate però che per apprezzare dei risultati nel breve-medio termine, servono almeno 3 allenamenti settimanali… Vi sembrano tanti? Forse non sapete che l’acqua sembra avere un’energia particolare sull’essere umano. Una volta che l’uomo entra a contatto con l’acqua, giorno dopo giorno viene a crearsi una sorta di magnetismo dal quale difficilmente ci si riesce a liberare… In poche parole: non vedrete l’ora che arrivi l’allenamento successivo! 😉

Parlando di dieta, i piani dietetici di Pesoforma sono pronti per essere associati all’attività fisica, così da rendere davvero efficace la perdita e il mantenimento del peso. Inoltre, se avete scelto il nuoto per bruciare grassi, vi consigliamo l’integratore LipoControl di Pesoforma, che aiuta l’eliminazione dei liquidi in eccesso e l’utilizzo dei depositi adiposi a fini energetici 🙂

Redazione

There are 3 comments on this post
  1. marianna salvatori
    Luglio 17, 2018, 8:35 pm

    Io faccio nuoto da 10 anni e lo amo tanto perchè mi ha permesso di essere sempre in forma, anche dopo la gravidanza, di stare bene mentalmente e di potermi mangiare ogni tanto dei dolci che compro!

    • Redazione
      Luglio 27, 2018, 1:03 pm

      Buongiorno Marianna,

      è vero, il nuoto è uno sport particolarmente completo che fa molto bene alla forma fisica 😉

      Grazie per il tuo commento e approfittiamo per augurarti buone vacanze!
      Il team social di Pesoforma

  2. giada montervino
    Ottobre 11, 2018, 2:34 pm

    Mio marito è molto amante del nuoto e sta molto attento all’alimentazione, ma essendo pugliese doc non riesce a rinunciare ai taralli pugliesi,è fissato..ma di sicuro il nuoto lo ha reso fisicamente molto in forma!

Leave a reply

Facebook