side-area-logo
L’importanza di una colazione sostanziosa ma leggera!

Pasto fondamentale che permette di iniziare la giornata nel migliore dei modi: parliamo della colazione! È importante che sia completa e al tempo stesso leggera, per darci energia senza appesantire!

colazione-sostanziosa-leggera

La quotidianità è spesso nemica dell’equilibrio alimentare. Lo si sperimenta maggiormente a pranzo, quando magari la pausa è breve e non si ha il tempo per un pasto bilanciato e completo, e in questi casi sapete già molto bene quanto i nostri Pasti Sostitutivi Pesoforma possano essere di grande aiuto! 😉

Ma vi è anche un altro momento della giornata nel quale non prestiamo la dovuta attenzione a ciò che mangiamo: la colazione! Non è sempre facile infatti fare una colazione completa e con calma, vuoi per la pigrizia mattutina, per la mancanza di appetito appena svegli, o per la fretta di raggiungere il luogo di lavoro…

Nutrizionisti, riviste, e perfino gli spot televisivi, ci ripetono sempre quanto sia importante fare una buona colazione, e di come rappresenti il pasto più importante della giornata… Potrà sembrare una banalità, ma in questa affermazione c’è molto di vero! Sapevate che la colazione ideale deve contenere il 15-20% delle calorie totali giornaliere assunte? E, inoltre, deve essere completa in carboidrati, proteine e grassi.

Chi di voi è a dieta potrebbe pensare che saltare la colazione sia un’azione che agevola il dimagrimento… ma non è così! Saltare il primo pasto della giornata, oltre a non fornire l’energia adeguata, potrebbe fare ingrassare. Questo perché si arriverebbe al pasto successivo con maggiore fame, spingendo così a mangiare di più a pranzo o in uno spuntino di metà mattina. La regola per trovare il proprio pesoforma è quella dei 5 pasti al giorno, bilanciati e nutrienti.

Non è così difficile fare una colazione completa, serve solo un po’ di impegno e di buona volontà!

Bastano appena 20 minuti di anticipo della sveglia per permetterci di preparare la tavola con tutto il necessario per una ricca, quanto leggera, prima colazione.

Cosa scegliere?

Pane o fette biscottate integrali, muesli di cereali integrali, frutta a guscio e semi oleosi, latte parzialmente scremato, yogurt magro, tè, caffè, spremute di arancia o centrifugati o estratti di frutta… Non è necessario mangiare tutto ogni giorno! Questi alimenti possono essere alternati nel corso della settimana, in modo da variare il menù. Un’alternativa potrebbe essere anche una colazione salata. Ad esempio potreste mangiare pane integrale e un uovo strapazzato, o della bresaola o della ricotta, o ancora formaggi freschi insieme a una spremuta d’arancia o un frutto intero.

Cosa evitare?

Le merendine, i biscotti troppo dolci o torte troppo farcite, che fanno semplicemente alzare la glicemia senza dare un valido apporto alla nostra energia, anzi appesantendoci. E poi, meglio evitare di assumere un caffè e basta, un’abitudine che secondo alcuni studi potrebbe agevolare l’accumulo di grasso nelle arterie. Non è tanto il caffè ad essere il responsabile di questa conseguenza, ma il fatto che chi beve solo un caffè sta facendo una colazione molto scarsa, che apporta meno del 5% delle calorie totali giornaliere richieste. Una ricerca spagnola ha proprio dimostrato come questo comportamento raddoppi il rischio di aterosclerosi.

Un gustoso ed equilibrato suggerimento di Pesoforma?

Il nostro nuovo Smoothie alla Vaniglia e Crusca D’Avena in edizione limitata, buonissimo da bere, con ingredienti naturali e bilanciato nei nutrienti: ricco di proteine vegetali e fibre, povero di grassi saturi, con 12 vitamine e 11 minerali e realizzato senza olio di palma! 😉

Cosa significa dunque colazione sostanziosa? Significa un pasto completo e ricco di nutrienti essenziali! Ci vorrà un po’ per prendere il ritmo, ma diventerà ben presto una sana abitudine della quale non potrete più fare a meno!

Redazione

Leave a reply

Facebook