side-area-logo
Palestra reale, allenatore virtuale: è il cyber-training!

Consente di risparmiare sull’abbonamento in palestra e promette gli stessi risultati: è il cyber-training (o virtual-training), dove l’allenatore è sul maxi schermo!

cyber-virtual-training

Avete presente quei corsi di ginnastica casalinghi che si acquistano in DVD, e prima in videocassetta, nei quali un allenatore ci mostra gli esercizi sul piccolo schermo? Ecco, ingrandite lo schermo, aumentate il numero dei partecipanti e cambiate la sede, cioè non più casa vostra ma la palestra… Ed ecco che ottenete il cyber-training!

Chiamato anche virtual-training, questo tipo di corso elimina l’allenatore in carne ed ossa sostituendolo appunto con uno “virtuale“. Un maxi schermo posto davanti ai partecipanti proietta le immagini dell’istruttore che mostra gli esercizi da eseguire…

I vantaggi del cyber-training?

Gli esperti del fitness, come il colosso McFit, ritengono che questa modalità di allenamento rappresenti il futuro. Corsi sempre disponibili on-demand, con una vastissima scelta per quanto riguarda la tipologia e ad ogni orario. Bisogna poi tenere presente che gli allenatori virtuali non saltano mai una lezione 😉 Inoltre gli istruttori posso essere dei veri top trainer, selezionati fra i migliori in circolazione, non essendo necessaria la viva presenza ma essendo i corsi registrati… L’ultimo vantaggio che evidenziamo è forse il più importante per chi sceglie questa modalità: si abbattono notevolmente i costi dell’abbonamento!

Gli svantaggi del cyber-training?

Viene eliminato il rapporto personale, che non significa fare amicizia con l’istruttore (anche se questo capita spesso), ma si intende il fatto che l’allenatore stesso non possa mai intervenire praticamente per correggere eventuali posture sbagliate o errori nell’esercizio… L’altro svantaggio, in parte collegato al primo, è che solo un maestro in carne ed ossa può valutare attentamente i partecipanti al proprio programma di allenamento, conoscerli, e apportare determinate correzioni per adeguare il programma stesso alle esigenze individuali di chi compone il gruppo, ovviamente eterogeneo…

E a voi, piace questa novità del cyber-training o preferite l’allenatore in carne ed ossa? 😉

Pesoforma

There is 1 comment on this post
  1. Settembre 21, 2015, 3:07 pm

    In effetti ultimamente il cyber training sta prendendo piede, soprattutto nel Nord Italia, a Milano.. Il costo dell’abbonamento notevolmente ridotto ovviamente fa gola. Bisogna comunque tener presente che in sala ci dovrebbe sempre essere un istruttore qualificato a cui poter esporre i propri dubbi in caso di necessità.

Leave a reply

Facebook