side-area-logo
Rimedi dolci per combattere la cellulite!

Ecco alcune soluzioni green e fai da te che vi permetteranno di combattere la cellulite, o perché no, dirle addio una volta per tutte!

rimedi-dolci-cellulite

Almeno una volta nella vita, tutte (o quasi tutte) le donne hanno avuto a che fare con la tanto odiata cellulite! Ebbene sì, stiamo parlando di un inestetismo che colpisce gran parte della popolazione femminile, senza risparmiare nemmeno chi può vantare una silhouette perfetta.

La cellulite non è altro che un’alterazione del tessuto adiposo sottocutaneo ‒ in corrispondenza di fianchi, cosce e glutei ‒ che determina il rigonfiamento delle cellule adipose, l’indebolimento delle fibre del collagene (che conferiscono elasticità alla pelle) e quindi la formazione dei gonfiori responsabili della famigerata pelle “a buccia d’arancia”.

Se provocato dalla cattiva circolazione venosa e linfatica, questo disturbo può interessare anche le persone più snelle. Oltre che dalle disfunzioni circolatorie, la comparsa di questo problema estetico può dipendere da fattori genetici o da squilibri ormonali. Spesso però può essere attribuibile anche alla sedentarietà, ai capi d’abbigliamento molto stretti, all’abuso di alcol e/o di fumo e ad abitudini alimentari errate. In tutti questi casi, saranno sufficienti semplici accortezze quotidiane per migliorare l’aspetto delle vostre gambe! 😉

L’aspetto fondamentale rimane comunque l’alimentazione. Una dieta ad alto contenuto di fibre rimane il modo migliore per combattere questo fastidio, quindi frutta e verdura a volontà! E’ consigliato prediligere il consumo di alimenti ricchi di vitamine C (che migliorano la resistenza delle pareti dei vasi sanguigni) e di sostanze che stimolano la diuresi. Inserite nella vostra dieta cibi come ananas, carciofi, agrumi, kiwi, spinaci, pomodori, peperoni, cetrioli, …Consumate invece con moderazione (o evitate) i cibi in scatola, sotto sale e affumicati, gli insaccati, gli affettati, i formaggi (soprattutto se stagionati). Da limitare l’utilizzo del sale, che può essere sostituito con erbe aromatiche e spezie.

Per contrastare la ritenzione idrica è necessaria inoltre un’azione detox, che si realizza innanzitutto bevendo tanto. Oltre all’acqua, è consigliabile consumare infusi e tisane a base di piante dall’effetto drenante. Il tarassaco, per esempio, è una pianta depurativa, anti-ipertensiva e diuretica, utilizzata anche dalle nostre nonne (e bisnonne). È inoltre in grado di dare sollievo al fegato, in casi di affaticamento dovuti all’assunzione di cibi grassi o bevande zuccherate. Un altro rimedio efficace contro la cellulite è la betulla che, come il tarassaco, svolge un’azione disintossicante e diuretica.  La betulla è anche un potente disinfettante naturale in grado dipurificare le vie urinarie e stimolare il metabolismo, aiutando il corpo a smaltire i grassi.

Come avete visto, per combattere la cellulite è indispensabile mangiare sano e bere molto, ma altrettanto importante è praticare sport. Tra le varie attività anticellulite, vi segnaliamo il kickboxing, la camminata e gli sport acquatici come l’hydrobike, l’acquagym o il più classico nuoto libero…Oppure lasciatevi ispirare dalla sezione attività fisica del nostro blog!

Per un ulteriore aiuto nel combattere questi inestetismo, vi consigliamo 2 nostri integratori Pesofoma: il Drenante Detox (link a prodotto), composto da 6 estratti vegetali (fra cui proprio il tarassaco del quale abbiamo parlato in questo articolo), per la depurazione dell’organismo e l’eliminazione dei liquidi in eccesso; e poi, il nuovo integratore con Betulla e Zenzero di Pesoforma Nature, gluten free, ottimo per il drenaggio dei liquidi e per un aiuto alla corretta digestione! 🙂

 Cosa state aspettando allora? È arrivato il momento di dire “Bye bye cellulite” 😉

Redazione

Leave a reply

Facebook