Diete e benessere

Melograno: un succoso concentrato di benessere

Una carica di vitalità formato seme

Melograno benefici e proprietà

Il melograno, venerato da secoli per la sua straordinaria combinazione tra gusto più o meno acidulo e benefici in termini di salute, è un must per tutti coloro che cercano un’alimentazione sana e bilanciata. Conosciuto scientificamente come Punica granatum, questo frutto dalla scorza dura e dall’interno succoso è molto più di una semplice delizia culinaria. 

Addentriamoci nella scoperta del melograno!

Melograno: Proprietà e Benefici

Popolarissimo in autunno, il melograno (il nome esatto del frutto sarebbe ‘’melagrana’’, mentre ‘’melograno’’ è il nome della pianta dalla quale esso nasce; comunemente, però, anche il frutto viene chiamato ‘’melograno’’) custodisce gelosamente dentro di sé centinaia di succosi semi, chiamati arilli, croccanti e ricchissimi di antiossidanti.

Questo frutto è un concentrato di sostanze benefiche per il nostro organismo: infatti i suoi potenti antiossidanti, come i polifenoli, i tannini e la quercitina combattono lo stress ossidativo e aiutano a proteggere le cellule dai danni dei radicali liberi, riducendo così il rischio di malattie cardiovascolari, grazie alla presenza dell’acido ellagico e dei suoi derivati.

Inoltre, il melograno è ricco di vitamina C, vitamina A, vitamine del gruppo B e tracce di vitamina K, potassio, fosforo ma anche sodio, magnesio e ferro, elementi essenziali per la salute delle ossa e il buon funzionamento del sistema immunitario. Il melograno contiene, inoltre, una buona quantità di fibre sia solubili che insolubili, utili al buon funzionamento dell’intestino; le fibre migliorano il senso di sazietà e modulano l’assorbimento di zuccheri e dei grassi.

Proprietà che lo rendono un vero e proprio superfood!

Un po’ di storia…

Il melograno è stato spesso oggetto di venerazione in varie culture antiche. Nella mitologia greca, ad esempio, veniva associato alla fertilità, all’abbondanza e alla vita dopo la morte. 

In quella romana, il prezioso frutto era spesso associato a Prosperina, dea della fertilità, oltre ad essere presente in numerose opere d’arte e decorazioni dell’epoca. Ancora oggi, in molte tradizioni, viene considerato un simbolo di prosperità e fortuna.

Un elisir per la cucina

La versatilità del melograno in cucina è davvero sorprendente. Non solo i suoi semi sono deliziosi consumati crudi, ma questo frutto può essere utilizzato in maniera originale per personalizzare a piacimento bevande e salse, o per aggiungere una nota amabile a piatti dolci e salati.

Il gustoso nettare di melograno è perfetto per preparare bevande rinfrescanti, come cocktail o succhi di frutta: non essendoci aggiunta di zuccheri, può essere una valida e salutare alternativa alle classiche bevande zuccherate o una carica di sapore aggiuntivo per i frullati, senza troppo apporto calorico complessivo.  In più, aggiunge un tocco di freschezza e acidità alle insalate e alle salse per condire carne, pesce o riso. 

Anche i semi non sono da meno: possono essere sparsi su dessert come smoothies, yogurt o budini, per aggiungere un contrasto crunchy e un sapore acidulo. In più, sono un’ottima scelta per arricchire piatti esotici come il couscous o per dare più vivacità a piatti a base di pollo o pesce.

Provatelo così!

Siete pronti ad integrare il melograno nella vostra dieta? Provate questa Insalata di Radicchio e Melograno: gustosa, leggera e velocissima da preparare. Il connubio ideale per esaltare al massimo le sfumature di sapore dei succosi semi!


Seguici su @pesoforma_officialpage
Iscriviti alla newsletter