Diete e benessere

Yoga: esercizi per attivare il terzo chakra

Anche conosciuto come Manipura, il terzo chakra è la sede dell’energia che serve per trasformare le nostre idee in azione

terzo chakra

Il terzo chakra, anche noto come chakra del plesso solare, si trova tra l’ombelico e lo sterno, subito sotto il diaframma. Esso rappresenta il nostro centro energetico e quando è equilibrato ci sentiamo forti, determinati e nutriamo una piena fiducia in noi stessi.

Manipura

Il termine Manipura in sanscrito significa la città del gioiello splendente, in riferimento all’energia solare e al metaforico brillare del nostro ego e della nostra realizzazione personale. Esso è collegato ai nostri sogni e alle nostre ambizioni, all’autonomia personale e alla maturità di pensiero. In questo chakra si sviluppa la percezione di se stessi che avviene selezionando gli istinti, le emozioni e gli impulsi che salgono dai chakra inferiori (il primo e il secondo) e decidendo quali attivare. Il terzo chakra è, dunque, il centro della volontà. Quando questo chakra è bloccato si avverte un costante senso di inadeguatezza e insofferenza che porta ad avere una visione pessimistica di ogni situazione.

3 asana per il terzo chakra

Allenarsi con asana che bilancino questo centro energetico porterà un senso di felicità e benessere a 360°. Vediamo insieme le tre principali posizioni yoga che equilibrano Manipura:

  1. Dhanurasana: anche nota come posizione dell’arco. Sdraiati sul tappetino in posizione prona. Piega le gambe avvicinando i talloni ai glutei. Lentamente, allunga le braccia all’indietro fino ad afferrare le tue caviglie. In questo modo la colonna vertebrale si estenderà e fletterà, inarcandosi dolcemente. Continua a guardare davanti a te. Mantieni la posizione per almeno 20 secondi.
  2. Agniasara Kriya: mettiti in posizione eretta, con i piedi leggermente divaricati. Inspira profondamente. Piega le ginocchia e posiziona le mani su di esse, mentre espiri attraverso la bocca. Ora rilassa e contrai i muscoli dell’addome più rapidamente che puoi, possibilmente senza respirare, per 10/20 secondi. È come se l’addome compiesse dei movimenti ondulatori, contraendo e distendendo i muscoli. Si consiglia di praticare questa posizione a stomaco vuoto. Il momento migliore sarebbe il mattino prima di fare colazione.
  3. Matsyasana (posizione del pesce): posizionati sul tappetino in posizione supina, con i gomiti appoggiati a terra. Inarca leggermente la schiena, per permettere alla testa di reclinarsi all’indietro fino a toccare il pavimento con la sua sommità. Rilassa ora le braccia e posiziona le mani sotto i glutei. Se ti senti sa tuo agio, puoi anche decidere di incrociare le gambe. Rimani in posizione il tempo necessario per compiere 15 respirazioni profonde.

Pesoforma per il terzo chakra

Il terzo chakra ha come colore di riferimento il giallo ed è associato al benessere di stomaco e intestino. Per questo Pesoforma ha creato il Drenante Detox Pesoforma, un concentrato di 6 estratti vegetali, ideale per la depurazione dell’organismo e per l’eliminazione dei liquidi in eccesso. Al gusto fresco di Lime e Pompelmo, senza glutine, è perfetto da bere durante tutta la giornata. Versa 50 ml di prodotto in una bottiglia di acqua da un litro e portalo sempre con te. Ottimo da gustare in ufficio, provalo anche a casa per ricaricare le energie e trasformare in realtà i tuoi sogni.

Namasté a tutti da Pesoforma! 😉

Puoi acquistare il Drenante Detox Pesoforma comodamente sul sito Nutrishopping.it e nei migliori Supermercati della tua zona.

 


Seguici su @pesoforma_officialpage