Fit News

NEAT: Le attività che bruciano energie senza fare sport

Il segreto per tonificare e rimanere in forma è racchiuso nel dispendio energetico

NEAT

NEAT, in italiano Termogenesi da Attività Non Sportive, è un acronimo inglese che indica la quantità di calorie bruciate giornalmente attraverso tutte le attività che non sono direttamente riconducibili allo sport. Ad esempio, suonare uno strumento musicale, fare giardinaggio, passeggiare con il cane. Piccoli movimenti che, sommati insieme, possono fare una differenza significativa.

Come funziona il nostro corpo

Per vivere abbiamo bisogno di energia. Introdotta sotto forma di alimenti, questa energia viene successivamente trasformata: bruciata e utilizzata per compiere azioni o depositata nell’organismo sotto forma di grassi e zuccheri. Quando l’energia introdotta supera quella consumata il peso corporeo aumenta. Di conseguenza, per rimanere in forma o si riduce la quantità energetica oppure si consuma di più.

Come bruciamo energia

Il nostro metabolismo lavora sempre: nei periodi di maggiore intensità consuma più calorie, quando siamo a riposo ne utilizza meno. Il consumo calorico giornaliero si compone di 3 fattori:

  1. Il metabolismo basale: ossia l’energia necessaria per supportare le funzioni degli organi e dei sistemi fisiologici; comprende circa il 60% del fabbisogno energetico.
  2. L’effetto termico dei cibi: ossia l’energia che serve per la digestione e l’assorbimento degli alimenti; equivale circa al 15% del fabbisogno energetico.
  3. La termogenesi: legata all’esercizio fisico programmato (sport) e alle mansioni quotidiane comuni che rientrano nell’acronimo NEAT.

L’effetto termico del cibo ha scarsa influenza, mentre sono molto importanti il metabolismo basale e la termogenesi legata al NEAT. Quest’ultima, pur variando da persona a persona, è fondamentale poiché è in grado di sollecitare gli altri due parametri, aumentando il consumo energetico complessivo. Questo significa che le persone con uno stile di vita attivo hanno un NEAT più elevato, anche a riposo, e consumano più calorie delle persone sedentarie poiché la loro termogenesi ha aumentato i consumi del metabolismo basale e dell’effetto termico del cibo. Ecco perché anche le attività fisiche più leggere, apparentemente insignificanti, sono essenziali per rimanere in forma.

Come aumentare il NEAT

Per incrementare il proprio NEAT e, di conseguenza, la termogenesi che inciderà a cascata sugli altri fattori, bastano piccoli accorgimenti: salire le scale, usare trasporti attivi come la bicicletta, pulire casa, bere molta acqua, passeggiare con amici e parenti e alimentarsi con i giusti nutrienti… quelli Pesoforma!

I Biscotti Lampone e Mela Pesoforma, golosi e croccanti, sono ideali per un pasto ipocalorico con solo 236 kcal! Ricchi di proteine, vitamine e minerali, gustali bevendo molta acqua e affiancali ad uno stile di vita sano e attivo.

Puoi comodamente acquistare i Biscotti Lampone e Mela Pesoforma sul sito Nutrishopping.it o nei migliori Supermercati della tua zona. 😉


Seguici su @pesoforma_officialpage