side-area-logo
La dieta per la prova costume inizia in anticipo!

Ecco alcune semplici regole per non ridursi all’ultimo con la dieta in vista della prova costume! Le parole chiave sono: equilibrio, moderazione, esercizio fisico!

dieta-prova-costume

Quanto manca all’estate? Quanto manca alle vacanze? Camminando per strada o fermandosi al bar a bere un caffè, spesso sentiamo pronunciare queste 2 domande, un po’ retoriche, perché ahinoi all’estate manca ancora un mese, e per le vacanze dipende dai nostri impegni e dalla nostra quotidianità. Ma se abbiamo qualche chilo di troppo da smaltire in vista della prova costume, non è troppo presto per iniziare a prepararsi, anzi, è proprio il momento giusto!

Quando si parla di dieta e si fissano degli obiettivi di perdita di peso, bisogna partire in anticipo, mettendosi a tavolino e predisponendo un piano dietetico equilibrato.

Le cosiddette diete lampo, non solo ci illudono di ottenere dei risultati stabili, causando il successivo effetto rebound, ovvero il rimbalzo di peso una volta finita la dieta stessa, ma incidono anche negativamente sul nostro benessere. Queste diete dell’ultimo minuto infatti vanno a prediligere alcuni alimenti rispetto ad altri, eliminando questi ultimi dall’alimentazione settimanale (pasta e pane soprattutto), ma togliendo in questo modo al nostro organismo anche importanti proprietà nutrizionali. Ecco perché abbiamo deciso di darvi alcune regole che serviranno come base per la vostra dieta in vista dell’estate, buone abitudini che vi consentiranno di perdere qualche chilo di troppo accumulato e poi di non riprenderlo più! 🙂

1) Assumere tutti i macronutrienti essenziali: non solo proteine, ma anche carboidrati e grassi!

Ormai sappiamo che le proteine sono sostanze importanti per il nostro organismo e che dobbiamo prediligere quelle vegetali (ad esempio nei legumi), del pesce e della carne bianca, limitando formaggi, uova e carne rossa. Ma se vi diciamo che per raggiungere e mantenere il peso-forma, oltre alle proteine servono una buona dose di carboidrati e di grassi probabilmente non ci crederete, eppure è proprio così. I carboidrati non possiamo eliminarli dalla nostra dieta, perché sono la principale fonte di energia per il nostro corpo; possiamo però scegliere quali assumere e in che misura! I carboidrati infatti si dividono in complessi e semplici: i primi sono contenuti principalmente in pasta, panificati, cereali in genere, patate, riso, e legumi, mentre i secondi sono contenuti in frutta e verdura….ma anche in dolciumi e bevande zuccherate! È chiaro per quanto riguarda i carboidrati semplici bisogna prediligere frutta e verdura, eliminando altri prodotti che non forniscono vitamine e minerali, ma solo zuccheri e sostanze dal basso valore nutrizionale. Fra i carboidrati complessi invece, non dobbiamo rinunciare a nulla, nemmeno al piacere di un buon piatto di spaghetti, facendo chiaramente attenzione a limitarci nelle dosi e nei condimenti!

E i grassi? Anche i grassi sono importanti, infatti anche qui possiamo distinguere fra grassi “cattivi” e grassi “buoni”: i primi sono quelli saturi, contenuti soprattutto in carni, uova, e formaggi, che dovremmo limitare il più possibile (le linee guida INRAN dicono al di sotto del 10% delle calorie totali/giorno); quelli buoni sono invece i grassi insaturi, da prediligere perché non incidono negativamente sul colesterolo, e che sono contenuti principalmente in pesce, frutta secca, olio extra vergine d’oliva.

2) Mangiare un po’ di tutto sì, ma con moderazione!

Non dimentichiamoci che stiamo parlando di dieta e di prova costume 😉

Non dobbiamo rinunciare a nulla e la dieta deve essere equilibrata, facendo però particolare attenzione alle dosi: ecco perché noi di Pesoforma abbiamo realizzato un calendario alimentare settimanale dove specifichiamo non solo il menu del giorno, ma anche le dosi, così da rientrare nel giusto numero di calorie giornaliere prevista da una dieta ipocalorica, senza rinunciare all’equilibrio nutrizionale e al gusto! Il programma proposto prevede l’utilizzo dei nostri Pasti Sostitutivi, che sono bilanciati, completi e gustosi, consentendovi così di assumere tutti i nutrienti essenziali di cui necessita l’organismo, anche se la vostra vita è frenetica e a pranzo siete sempre di corsa. Se avevate qualche dubbio sull’effettiva efficacia della Dieta Pesoforma, ora non dovrete più averne, perché uno studio scientifico ha dimostrato che la dieta funziona! 🙂

3) Non esiste dimagrimento senza esercizio fisico!

Ci scusiamo se siamo stati categorici, ma adesso vi diciamo in 3 punti perché svolgere costante attività fisica è fondamentale:

1) Si perde peso perché si bruciano le calorie in eccesso, e si migliora la tonicità della massa muscolare, quindi massa magra, abituando il corpo a consumare sempre più calorie.

2) Il cuore rimane allenato, e si riduce la pressione arteriosa.

3) Aumentano i livelli di colesterolo buono (HDL) e diminuiscono i livelli di quello cattivo (LDL).

Vi abbiamo convinto a programmare fin da subito la vostra dieta equilibrata in vista della prova costume? 😉

Pesoforma

Leave a reply

Facebook