side-area-logo
Tagliatelle ai funghi porcini in versione light!

Entra in stagione il Re del bosco, ovvero il fungo porcino! Rendiamogli onore con una ricetta classica in versione light! 😉

tagliatelle-funghi-porcini-ricetta-leggera

Si tratta di una ricetta semplice da realizzare, il cui profumo inebria le cucine e attira grandi e piccini: un piatto di tagliatelle con i funghi porcini assoluti protagonisti! Quella che vi proponiamo sul blog di Pesoforma è ovviamente una versione light, che elimina il burro e lo sostituisce con l’olio extravergine d’oliva.

Per un effetto light ancora maggiore potete utilizzare la pasta iperproteica: questo tipo di pasta rispetta il regime di dieta anche durante la fase di attacco, quando bisogna limitare maggiormente i carboidrati in favore delle proteine. Si può trovare nei grandi supermercati e in farmacia!

Facciamo attenzione anche alle dosi, cercando di non superare gli 80 gr. di pasta! 😉

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 gr. di tagliatelle (o di pasta iperproteica);
  • 250 gr. di funghi porcini;
  • 1/2 spicchio d’aglio;
  • Prezzemolo tritato;
  • Olio extra vergine d’oliva;
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

Per prima cosa bisogna pulire i funghi porcini con grande accuratezza, eliminando tutta la terra e le parti del gambo meno belle. Per una guida esaustiva su come pulire i funghi potete riferirvi a questo articolo!

Una volta puliti bisogna separare la testa dal gambo: quest’ultimo, essendo maggiormente delicato va tagliato a pezzi grossolani, mentre la testa (più compatta) è possibile tagliarla a fette più sottili…

A questo punto preparare un soffritto con 1/2 spicchio d’aglio, due giri di olio extra vergine d’oliva e un po’ di prezzemolo tritato, dopodiché rimuovere l’aglio e aggiungere in padella i funghi.

Cuocere per circa 20 minuti, salando leggermente a metà cottura…

Nel frattempo lessare le tagliatelle (o in alternativa la pasta proteica) in acqua bollente, quindi scolarle e metterle in padella insieme ai funghi… Aggiungere un pizzico di pepe, il prezzemolo tritato

A parte cuocere le tagliatelle quindi aggiungerle in padella assieme ai funghi, pepare leggermente, mescolare, quindi controllare di sale per eventuali aggiustamenti…

Servire nei piatti le vostre tagliatelle ai funghi porcini con ancora un filo d’olio extra vergine e…buon appetito, da Pesoforma! 😉

Pesoforma

Leave a reply

Facebook