side-area-logo
A dieta con i funghi: gusto e poche calorie!

Avete voglia di funghi? Potete gustarli senza sensi di colpa perché sono alleati della dieta! 😉

dieta-funghi

Dieta bilanciata significa fornire al proprio organismo tutti i nutrienti e macronutrienti di cui ha bisogno, rinunciando ai cibi più calorici e grassi. Ma questo non sempre significa rinunciare al gusto…anzi! Ciò di cui vi parliamo in questo articolo rientra proprio in questa casistica: c’è un alimento tipicamente autunnale, che stuzzica il nostro palato con il suo profumo e poi lo allieta con un gusto inconfondibile, e tutto questo apportando pochissime calorie (appena 25 su 100 gr.): stiamo parlando dei funghi!

Leggendo il nostro blog saprete già perfettamente che il programma di dieta Pesoforma prevede sì l’utilizzo dei Pasti Sostitutivi, ma inserendoli in un calendario dietetico bilanciato che include anche l’alimentazione tradizionale. A cena ad esempio, potete cucinare qualcosa di gustoso, purché sia leggero e nutriente…proprio come può esserlo un piatto a base di funghi!

Consumati in maniera equilibrata i funghi rappresentano infatti un alimento alleato della dieta ipocalorica. Sono costituiti per circa il 90% di acqua, quindi molto leggeri, e ricchi di sali minerali (fosforo, potassio, ferro e calcio); buono il contenuto in vitamina C e del gruppo B; i funghi contengono il 4% di proteine su 100 gr., ovvero più della verdura ed equivalente ai legumi. Il contenuto di grassi? Inesistente, pari appena allo 0,20% su 100 gr. Da sottolineare infine l’apporto di fibre: i funghi contengono più fibre del pane integrale a parità di peso, fattore importante nello stimolare il metabolismo dei grassi e regolarizzare il transito.

Inseriamo i funghi nella dieta!

Prendiamo ad esempio un giorno del calendario settimanale Pesoforma, il giovedì, e mettiamo un piatto a base di funghi al posto della cena prevista:

Colazione: latte parzialmente scremato (200 ml) o 250 gr di yogurt magro, 5 biscotti secchi o 40 g di corn flakes

Snack mattina: 1 snack Pesoforma, come le nuove Barrette ai cereali e mirtilli rossi

Pranzo: 1 pasto sostitutivo Pesoforma, come i nuovi Cracker al sesamo

Snack pomeriggio: 1 mela o 1 frutto medio

Cena: 80 gr di tagliatelle ai funghi porcini light, insalata (200 gr) condita con 1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva, 1 pera o 1 frutto medio

tagliatelle-funghi-porcini-ricetta-leggera

Al piatto di tagliatelle light potete sostituire una vellutata, oppure i funghi preparati al forno o alla piastra o trifolati e conditi con olio extra vergine d’oliva. Tante soluzioni diverse, purché siano leggere, per mangiare i funghi e perdere peso con gusto secondo la filosofia di Pesoforma 😉

Pesoforma

Leave a reply

Facebook