side-area-logo
Ricetta light: risotto ai funghi porcini senza burro!

Quella che vi proponiamo oggi è una ricetta light, un risotto ai funghi porcini che toglie il burro dalla fase di mantecatura!

risotto-light-funghi-porcini

Via il burro, dentro il parmigiano. A volte basta davvero poco per rendere un piatto più leggero senza rinunciare al gusto! Questo risotto light ai funghi porcini è l’ideale per voi che amate la buona tavola, ma che allo stesso tempo volete stare in forma e tenete alla vostra linea. Questo piatto, come tutti quelli che proponiamo, si inserisce perfettamente all’interno di una dieta ipocalorica controllata. Spesso contano soprattutto le dosi, quindi non dovete per forza rinunciare a ricette gustose quando ne avete voglia: la parola chiave è moderazione! 😉

Ingredienti per 4 persone:

  • 160 gr. di funghi porcini;
  • 250 gr. di riso Carnaroli;
  • Prezzemolo tritato;
  • 1 cipolla tritata;
  • 1 litro di brodo vegetale;
  • Olio extra vergine di oliva;
  • Parmigiano reggiano;
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione:

Innanzitutto pulire i funghi con cura…

Preparare un soffritto di cipolla con un 2 cucchiai di Olio extra vergine d’oliva, quindi aggiungere i funghi…

Cuocere per circa 10 minuti, o comunque fino a quando i funghi non si ammorbidiscono, dunque spegnere il fuoco e metterli da parte…

In una pentola mettere a tostare il riso, quindi aggiungere un primo mestolo di brodo vegetale…

A fiamma bassa mescolare il riso e aggiungere un mestolo di brodo alla volta mano a mano che assorbe. Continuare così per circa 15 minuti e aggiungere anche i funghi messi da parte precedentemente… Continuare la cottura per altri 5-10 minuti…

Spegnere il fuoco e mantecare aggiungendo il formaggio grattugiato, quindi lasciare a riposo per un paio di minuti.

È pronto! Servire nei piatti il vostro risotto light ai funghi e buon appetito, da Pesoforma 😉

Comments
Pesoforma

There are 2 comments on this post
  1. Rosa De benedictis
    Luglio 06, 2018, 11:15 am

    Non amo particolarmente il riso tranne quello venere: è possibile fare questo piatto con quest’ultimo e se si è possibile farlo nello stesso modo?

    • Redazione
      Luglio 06, 2018, 4:26 pm

      Buongiorno Rosa,

      certo! Puoi realizzare la ricetta anche con il riso venere…

      Siccome i tempi di cottura del riso venere sono più lunghi rispetto agli altri tipi di riso (almeno 40 minuti in totale), ti consigliamo di realizzare un precottura del riso:
      In una pentola metti a bollire abbondante acqua, dunque versa il riso venere e cuoci a fiamma viva per 20 minuti, dopodiché scola il riso e procedi con la la classica preparazione come da ricetta, ovvero tostatura e procedimento con i mestoli di brodo…

      Un caro saluto e grazie per seguirci con affetto!
      Il team social di Pesoforma

Leave a reply

Facebook