side-area-logo
Abbasso gli zuccheri nella dieta! 3 consigli di Pesoforma!

Ridurre l’assunzione di zuccheri permette di perdere peso, e spesso non è sufficiente rinunciare ai dolci… Ecco 3 pratici consigli per abbassare gli zuccheri nella propria dieta!

abbasso-gli-zuccheri-dieta

Nel processo di perdita del peso la riduzione degli zuccheri è certamente un fattore importante. Seguire una dieta varia ed equilibrata è il modo migliore per controllare questo aspetto, e in questo articolo vogliamo darvi 3 consigli specifici e facili da seguire, dei quali fare tesoro nella composizione del vostro calendario dietetico settimanale! 🙂

1) Unire le fibre e le proteine vegetali ai carboidrati, e privilegiare la pasta integrale!

In cucina molto spesso sono i condimenti a fare la differenza, e anche in questo caso la regola non viene smentita. Siete amanti della pasta ma volete ridurne l’impatto di zuccheri? Per abbassare l’indice glicemico di un piatto di pasta è sufficiente prepararlo con le verdure. Le verdure sono ricche di fibre, le quali, fra i tanti benefici per il nostro organismo, sono in grado di rallentare l’assorbimento dei carboidrati, riducendo l’indice glicemico complessivo del piatto…anche i sughetti di verdure vanno benissimo! Lo stesso effetto è possibile ottenerlo con i legumi, ricchi di fibre e proteine vegetali: un piatto di pasta e lenticchie, ad esempio, può ridurre del 30% l’indice glicemico complessivo rispetto ad un piatto condito semplicemente con aglio e olio! 🙂 Infine…scegliamo la pasta integrale, nota per essere ricca in fibre e con IG più passo rispetto a quella tradizionale. State seguendo un piano dieta Pesoforma e volete al tempo stesso fare il pieno di fibre? Vi consigliamo le Barrette con Quinoa di Pesoforma Nature: due barrette fanno un pasto in grado di fornirvi ben 13 gr. di fibre!

2) Utilizzare un pizzico di spezie in cucina!

Sapete qual è la cucina nel mondo a minor impatto glicemico? È quella orientale! Il motivo è semplice: è ricca di spezie. Le erbe e le spezie infatti, non sono esclusivamente insaporitori (anche se il loro gusto è già di per sé un ottimo motivo per consumarle), bensì contengono alcune sostanze in grado di abbassare l’indice glicemico dei piatti. La curcuma ad esempio, contiene la curcumina, mentre la cannella invece è ricca di acido cinnamico ed eugenolo. Noi di Pesoforma abbiamo inserito un pizzico di cannella nel nostro Smoothie alla mela Pesoforma Nature, gustosissimo pasto sostitutivo tutto da bere!

3) Svolgere regolarmente attività fisica!

Questa è una regola fondamentale che attraversa tutti i nostri articoli, e anche in questo caso si dimostra vera. Svolgere attività fisica in maniera regolare permette di fare il pieno di ossigeno, che è in grado di “bruciare” zuccheri. Se abbassare la glicemia è uno dei vostri obiettivi principali, allora si consigliano particolarmente gli sport aerobici di moderata intensità: il fitwalking o un po’ di jogging vanno benissimo! 🙂

Redazione

Leave a reply

Facebook