side-area-logo
Dieta green…anche con Pesoforma!

Non solo una moda, ma spesso una precisa scelta per uno stile di vita sano… Seguire una dieta green utilizzando le alternative vegetali non è difficile, agevola la perdita di peso, stimola la creatività in cucina e fa bene all’organismo!

dieta-green-pesoforma

Che sia per un breve periodo, oppure come precisa scelta di vita, sono sempre di più le persone che scelgono di seguire un’alimentazione vegetale. Uno stile alimentare natural oriented non è qualcosa che fa rima con rinuncia, piuttosto con alternativa: una dieta green, con la scelta dei giusti alimenti, è anche equilibrata e gustosa, e ci permette di esaltare la nostra creatività in cucina. Ma non solo, una dieta ricca di vegetali viene incontro al nostro benessere, anche solo in alcuni momenti dell’anno: una settimana di alimentazione green è utile ad esempio per depurare il nostro organismo, oltre ad essere adatta se vogliamo smaltire qualche chilo di troppo!

Qualcuno potrebbe obiettare: sì, ma una dieta green con solo ingredienti vegetali non ci dà un giusto apporto di tutti i nutrienti… Le proteine ad esempio, importanti nel concetto di dimagrimento, dove sono?

Beh, alternativa vegetale non significa soltanto frutta e verdura, ad ogni modo fondamentali perché fonte di vitamine, sali minerali, fibre, e anch’esse con un piccolo apporto proteico. Pensiamo ad esempio ai legumi. I legumi, che in questo periodo dell’anno ci invogliano alla preparazione di succulente zuppe, sono una delle principali fonti di proteine vegetali. Citiamo i ceci, il legume più proteico in assoluto con più di 8 grammi di proteine su 100 gr, e subito a seguire i fagioli (6 grammi di proteine su 100 gr.), ma non dimentichiamo anche le lenticchie e la soia, particolarmente apprezzata per la sua capacità di abbassare il colesterolo cattivo a favore di quello buono.

Ma negli ultimi anni sul mercato si sono aggiunte tante altre alternative: ad esempio la crusca d’avena, con la quale è possibile realizzare gustosi biscotti, ma anche sfiziose ricette salate, e considerato inoltre un alimento spezza fame per il suo apporto in fibre solubili. Forse però, un ingrediente vegetale del quale avrete certamente sentito parlare è la quinoa… Simile ai cereali nella forma, la quinoa differisce da essi nel contenuto: a livello nutritivo offre infatti un apporto bilanciato di fibre, proteine e carboidrati, oltre che di vitamine e sali minerali. Contiene inoltre tutti gli amminoacidi essenziali per il funzionamento corretto dell’organismo (ad esempio metionina e lisina): insomma, l’ingrediente perfetto per un piatto unico light e gustoso! 😉

Avete intenzione di comporre un piano dietetico 100% vegetale? Pesoforma è pronto ad integrarsi con l’alimentazione tradizionale per comporre il vostro calendario settimanale!

Ecco subito un esempio di giornata di dieta green, che include i cereali, alternative vegetali, frutta e verdura, oltre ovviamente ai prodotti Pesoforma più naturali della gamma!

Colazione: Latte di soia (200 ml) + 50 gr. di corn flakes o 1 Milkshake al cioccolato Pesoforma

Metà mattina: 1 mela, o 1 Kiwi, o 2 quadretti di cioccolato fondente

Pranzo: 1 pasto sostitutivo Pesoforma, completo, equilibrato e gustoso, per una pausa pranzo saziante ma al tempo stesso leggera!

Alternativa dolce: Barrette ai fiocchi tostati e arancia

Alternativa salata: Cracker al sesamo

Metà pomeriggio: 1 snack Pesoforma -> LineaSnack Cereali, Albicocca e Mandorle

Cena: Spaghetti Shirataki ai funghi e verdure + verdure gratinate con crusca d’avena + 1 pera.

Pesoforma

Leave a reply

Facebook