side-area-logo
5 preziosi consigli per iniziare l’autunno con energia!

Il cambio stagione mette a dura prova il nostro organismo, causando spesso stanchezza e perdita di vitalità. Ecco allora la nostra guida: 5 pratici consigli per affrontare al meglio l’arrivo dell’autunno!

consigli-iniziare-autunno-con-energia

Come avrete avuto modo di vedere, quest’anno la bella stagione sembra non avere nessuna intenzione di cedere il posto all’autunno. Tuttavia, anche se le temperature sono ben diverse da quelle tipicamente autunnali, sappiamo che l’estate ha i giorni contati. 🙁

Con l’arrivo dell’autunno per il nostro corpo inizia una fase delicata, durante la quale si verifica il riadattamento alle temperature più fredde. Inoltre, il passaggio all’ora solare, le giornate più corte, la minore esposizione alla luce naturale e all’aria aperta sono tutti cambiamenti che possono causare senso di spossatezza e mancanza di energia. Ma se da un lato capita di essere travolti dalla stanchezza, dall’altro si manifesta anche la voglia di rinnovarsi e di affrontare il periodo autunnale con grinta. 😉

Non sapete come fare per ritrovare le forze? Don’t worry! Abbiamo stilato alcuni consigli che vi consentiranno di affrontare al meglio l’arrivo dell’autunno!

1) Un famoso proverbio recita: “Chi ben inizia è già a metà dell’opera”. Una notte di buon sonno è indubbiamente il modo migliore per iniziare la giornata. Quando dormiamo infatti, oltre a permettere all’organismo di recuperare le energie, stimoliamo il rafforzamento del sistema immunitario e la rigenerazione cutanea.

2) L’altra regola d’oro è: “Abbasso lo stress”. Diversi studi dimostrano che lo stress è la principale causa del malessere pre-autunnale. Per combatterlo, bisogna sforzarsi di affrontare i piccoli imprevisti della vita quotidiana con un pizzico di leggerezza e di ritagliarsi del tempo per svuotare la mente. La musica è tra i rimedi ideali per allontanare la negatività! Stimolando il rilascio della dopamina (conosciuta anche come “ormone del benessere”) favorisce il buonumore e le emozioni positive. Un’altra soluzione efficace è la lettura che, non soltanto tiene a bada lo stress, ma aiuta a concludere al meglio la giornata ‒ grazie alla sua capacità di favorire l’addormentamento.

3) Concedervi delle pause ‒ in particolare a metà mattinata e a metà pomeriggio ‒ è un’altra buona abitudine che vi aiuterà a risollevarvi. Se vi sentite particolarmente fiacchi e desiderate qualcosa di diverso rispetto al solito caffè, vi consigliamo di rivolgervi a un esperto per individuare il rimedio più adatto alle vostre esigenze. Tra i toccasana più apprezzati, vi sono le tisane: veri e propri elisir di benessere e leggerezza che vi aiuteranno a ritrovare l’energia con gusto! Ricordatevi poi di accompagnare la tisana con uno spuntino “spezza fame”. Essendo ricchissima di vitamine e povera di calorie, la frutta fresca di stagione ‒ come uva, lamponi e melagrana – è perfetta per contrastare l’insorgere della stanchezza causata dal cambio stagione. Chi ama gli snack più sfiziosi, potrà optare per una piccola razione di frutta secca (come mandorle, noci, pistacchi, …), facendo però attenzione a non esagerare dato l’elevato apporto calorico… Hai già provato il nostro Raw Fruit Bites? È il nuovissimo Snack Raw e Biologico di Pesoforma Nature a base di frutta: datteri, uvetta, cocco, albicocca e noci! 😉

4) L’attività fisica? Indispensabile! È risaputo ormai che lo sport è di fondamentale importanza per il benessere del corpo e della mente. A fine estate, però, l’esercizio fisico va intensificato per due motivi: il primo è che aiuta a ritrovare (o mantenere) il peso forma ideale, il secondo è che riesce a influenzare positivamente l’umore! Sport come il jogging, lo yoga o il nuoto rappresentano la soluzione perfetta per stimolare la produzione di endorfine e “ricaricare le pile”.

5) Ultimo consiglio ma non per importanza: l’alimentazione! Per ridurre il rischio di raffreddori e influenze tipiche del cambio stagione, è consigliabile inserire nel proprio piano alimentare dei cibi in grado di rafforzare il sistema immunitario. In questo periodo più che mai ricordatevi di bere tanto e di rispettare la regola dei 5 pasti al giorno: mangiare a intervalli regolari non soltanto mantiene attivo il metabolismo, ma regola i valori della glicemia evitando l’insorgere degli attacchi di fame. Alla base della dieta autunnale vi sono i cibi ricchi di vitamina C (primi fra tutti gli agrumi), verdura di stagione ‒ come spinaci, broccoli, zucca, carciofi,… ‒ e i piatti caldi, come ministre e zuppe. E se siete spesso fuori casa e a pranzo non avete molto tempo, i Pasti Sostitutivi Pesoforma sono l’ideale: leggeri, completi ed equilibrati nei macro e micro-nutrienti essenziali, e disponibili in tanti formati e gusti…avete solo l’imbarazzo della scelta!

Cosa ne pensate dei nostri consigli? Come vedete basta adottare piccoli ‒ ma importanti ‒ accorgimenti per iniziare l’autunno con grinta 😉

Redazione

Leave a reply

Facebook